5 curiosità su Netflix



Netflix
 
è la principale rete televisiva mondiale come fornitrice di servizi streaming on demand, con più di 100 milioni di membri in oltre 190 nazioni, i quali beneficiano di circa 125 milioni di ore di serie TV e film al giorno, includendo serie originali, documentari e lungometraggi. I membri possono guardare quanto desiderano in qualsiasi momento o luogo e pressochè su ogni dispositivo elettronico; possono far iniziare, mettere in pausa o ricominciare qualsiasi contenuto, senza spot pubblicitari.
 

C' ERANO UNA VOLTA DAVIDE E GOLIA

Nata nel 1997, Netflix aveva come originaria e principale attività il noleggio di DVD e videogiochi. Le persone potevano prenotare i dischi su internet per riceverli poi direttamente a casa per posta.

 

Nel 2000 Blockbuster, azienda leader dei negozi videonoleggio, offre 50 milioni per acquistare Netflix; ma questa rifiuta l'offerta e continua per la sua strada.

 

É l'inizio della sfida tra le due aziende. Il finale della storia è noto, con Blockbuster che nel 2010 dichiara bancarotta mentre Netflix continua a crescere in maniera esponenziale, ed é spunto di riflessione per molti imprenditori su come non bisogni sottovalutare mai neanche il più piccolo ed innocuo competitor. Bye bye Blockbuster...


ABBONAMENTI e PROGRAMMAZIONE

L'abbonamento al servizio è mensile. Dopo un primo mese di prova gratuito l'utente può selezionare uno dei tre pacchetti disponibili (prezzi da 7.99 a 11.99 £) e quindi iniziare a usufruire dei contenuti. Sono previsti un massimo di 5 account diversi, utilizzabili , ad esempio, per creare un profilo per ogni componente della famiglia.

In questo modo Netflix personalizza automaticamente gli account in base ai titoli visti e riesce così a costruire una lista di suggerimenti.
I gusti dei clienti sono quasi sempre rispettati!




 
QUALE SARÀ IL FUTURO DELLA TELEVISIONE?

 
Sempre meno fequente è l'utilizzo della tradizionale TV via cavo da parte degli utenti, che preferiscono abbonarsi a piattaforme on demand come Netflix. Basti pensare che negli ultimi due anni Netflix è cresciuta di quasi il 700%. Di conseguenza anche gli investitori si sono man mano spostati verso nuovi media .

Attualmente la TV rappresenta il 38% degli investimenti pubblicitari negli USA, mentre gli smartphones il 21%; una notevole crescita rispetto all' 1% di cinque anni fa.

Reed Hastings, CEO e fondatore di Netflix, afferma: << Lo streaming sta alla televisione lineare come il telefono mobile sta a quello fisso. Nel mondo ci sono 6 miliardi di telefoni cellulari contro le 700 milioni di linee fisse, e il motivo è semplice: la gente vuole le cose migliori. La stessa cosa accadrà con lo streaming >>

Sarà davvero così?

                             

NO PUBBLICITÀ? FACEBOOK E GOOGLE RINGRAZIANO


Netflix spende all'incirca 6 milioni di dollari l'anno per acquistare il contenuto a disposizione dei membri senza pubblicità. Sembra proprio che sia stata questa natura del business di Netflix a creare le condizioni perfette per il successo della pubblicità mobile per Google e Facebook.

Gli Investitori sono stati infatti obbligati a intercettare gli utenti sui media di loro interesse…



LA NUOVA ERA DELLE STORIE INTERATTIVE


Netflix ha annunciato a giugno l'arrivo degli episodi 'interattivi', in cui è lo spettatore a decidere il destino dei personaggi facendo prendere a questi le strade che ritiene opportune per la narrazione. Si tratta per il momento di due cartoni,
Il gatto con gli stivali -Intrappolato in una storia epica, e Buddy Thunderstruck: La busta dei forse.


Il funzionamento di questa nuova modalità è molto semplice: nel momento del bivio narrativo appaiono delle icone a tema con due alternative. A questo punto basta semplicemente cliccare con il touch o telecomando su di una per continuare nella narrazione attraverso la propria scelta; un po' come nei videogames.

.


Ecco le strutture delle due prime storie interattive.






APPROFONDIMENTI

- centro assistenza Netflix https://help.netflix.com/it/node/412
- about Netflix https://media.netflix.com/en/about-netflix


                                                                                                                                                                                       Edoardo Tortorella 23/06/2017

COMMENTI

3 commenti all'articolo
Anonimo 24 giugno, 19:38
molto bello questo articolo. Non sapevo tutto ciò su Netflix

Anonimo 28 giugno, 21:32
molto interessante la storia e il destino di netflix e blockbuster! grazie

Anonimo 9 settembre, 11:07
Non sapevo ci fossero le storie interattive! Grazie, vado subito a provarle!

Iscriviti alla newsletter