SEO e studi legali - avvocati a Torino


Negli ultimi anni gli studi legali si sono aperti alla comunicazione tramite web dei servizi proposti.
Esistono alcuni siti on line che presentano le attività da mettere in campo per questo tipo di promozione; essenzialmente si tratta:
1) di creare un sito web;
2) di mettere in atto tutte le procedure necessarie perchè sia facilmente rintracciabile, per fare incontrare la domanda e l'offerta.

Nel secondo punto ricadono più attività; per esempio la pubblicità a pagamento, l'iscrizione a directory indicizzate, la presenza su reti di professionisti, la compilazione di profili su Google myBusiness e via dicendo; tra queste esiste anche la vera e propria pratica SEO, che risulta quella più importante per valorizzare e ottimizzare i contenuti del sito web in modo che diventino effettivamente rintracciabili dai motori di ricerca.

Dopo anni di servizi SEO dietro ai quali si ammantava un'aura di segreti e misteri (black hat SEO), il funzionamento sempre migliore degli algoritmi dei motori di ricerca ha portato a risultati che premiano quei siti che effettivamente propongono le risposte più adatte alle domande degli utenti, e non quelli sui quali vengono operati 'magheggi' per apparire primi.

Se si vuole intraprendere con successo la strada di promozione online tramite sito web dei propri servizi, i passaggi potrebbero essere:
  1. essere certi di avere dei servizi che obbiettivamente siano utili ai possibili clienti, eventualmente ritenendo di avere qualche eccellenza;
  2. tradurre la descrizione di questi servizi in una modalità comunicativa chiara su sito web;
  3. comunicare ai motori di ricerca nel modo tecnicamente e semanticamente corretto la presenza dei servizi descritti sul sito, in modo che il motore di ricerca possa mettere in contatto domanda e offerta;
  4. mettere in atto opportune strategie per migliorare i posizionamenti, utilizzando la scrittura di contenuti, la ricerca di link, l'eventuale azione su appositi social network.
La Search Engine Optimization si occupa della cura del secondo e del terzo punto; spesso viene integrata da sistemi di analisi che ne consentano il controllo dei posizionamenti.

In questo documento viene descritta una procedura-tipo dei servizi offerti da Linkomm per quanto riguarda l'analisi generale del settore, propedeutica all'ottimizzazione di un sito web che presenti servizi di questo tipo; per non farla diventare una analisi eccessivamente generica, e considerando l'attività spesso locale, si fa perno su una zona geografica limitata, in questo caso coincidente con la città di Torino.

L'analisi qui mostrata è la prima parte dello studio-analisi che viene effettuato per la promozione dei siti web.

Nella sua completezza l'analisi si compone di 7 sezioni:


1 analisi tecnica
- correttezza tecnica delle implementazioni suggerite

2 analisi di comportamento
- analisi, studio e commento dei dati di Google Analytics relativi al sito
- analisi, studio e commento dei dati relativi a Google Search Console
- relazione con i consigli per migliorare il posizionamento

3 Analisi base
Posizionamenti
- posizionamento del sito per un elenco di keyword
- analisi delle landing pages
- analisi keyword performance sui domini
- keyword clustering sui risultati ottenuto
- analisi della concorrenza
- relazione relativa ai posizionamenti e ai comportamenti dei siti concorrenti

Analisi estese su keyword:

4 Contenuti delle pagine dei siti concorrenti
- analisi lessicale dei contenuti dei siti concorrenti
- analisi degli argomenti dei concorrenti e loro correlazione con il posizionamento
- analisi di correlazione dei parametri tecnici e di interventi social con il posizionamento
- relazione con gli interventi per il miglioramento del posizionamento del sito

5 Social Network
- social network più utilizzati e correlazione con il posizionamento
- social network utilizzati dai concorrenti
- twitter
- relazione con gli interventi da effettuare sui social network

6 Schema.org
- dati strutturati secondo schema.org e google rich snippet
- relazione con i suggerimenti per l'implementazione dei dati strutturati nelle pagine

7 Analisi di rete
- network: analisi a livello di URL: in, out, hub & authorities
- network: amalisi a livello di dominio: in, out, hub & authorities
- network: analisi dei network dei concorrenti
- network: analisi delle sottoreti significanti
- relazione sulle reti di collegamenti comprensiva dei link suggeriti nelle pagine e  backlink sui quali richiedere la presenza



Da questo punto in poi viene riportato parte del contenuto della 'analisi di base' per una ipotetica analisi per la promozione di uno studio legale.

Tutti i dati riportati in seguito sono desunti dai risultati riportati da Google il giorno 28 aprile 2017.


Definizione delle keyword di ricerca

In un primo momento devono essere definite una serie di keyword; vista l'evoluzione semantica dei motori di ricerca, non si vogliono elencare le parole esatte digitate nei motori di ricerca ma un concetto definito dall'insieme delle parole nell'elenco. Ogni studio legale inserirà quelle più pertinenti con la propria attivtà; più preciso sarà questo elenco e migliori saranno i risultati dell'analisi.
Nel caso di studi legali specializzati in più settori potrebbe essere utile realizzare più analisi, diverse per ognuno dei settori.
In questo caso l'elenco di keyword è volutamente generico, è stato estratto dall'elenco di quelle più digitate su Google e integrato con dati di Google Trends, che ne mostrano l'andamento nel tempo.

  1. ricerca avvocato torino
  2. avvocato economico torino
  3. ricerca avvocato divorzista torino
  4. ricerca legale torino
  5. legale economico torino
  6. ricerca avvocati torino
  7. avvocato matrimonialista torino
  8. avvocato divorzista torino
  9. studio legale torino
  10. miglior avvocato divorzista torino
  11. quanto costa avvocato
  12. avvocato penalista torino

Prima fase di analisi: posizionamenti


Per ognuna di queste keyword viene analizzata la SERP, cioè la Search Engine Result Position, per visualizzare quali siti vengono indicati da Google ed in quale posizione sono indicati.
Si analizzano i primi 50 posizionamenti, ottenendo così 12x50=600 indirizzi di pagine web.
I risultati hanno valore locale e temporale, cioè si riferiscono ad una ricerca fatta in un punto geografico specifico ed in un tempo specifico; cambiando uno dei due fattori possono variare i valori.

Mettendo a fattor comune il dominio a cui afferiscono queste pagine, ordinando i domini a seconda dei migliori posizionamenti medi e le keyword a seconda della loro più o meno numerosa presenza nei siti meglio posizionati, si ottiene la heatmap:

  1. In verticale appaiono i domini, cominciando dal meglio indicizzato (ordineavvocati.it)
  2. In orizzontale le keyword, a cominciare da quelle più spesso ricorrenti nei siti meglio posizionati
  3. Il colore è una indicazione relativa al posizionamento del sito; ad esempio l'incrocio tra la prima riga e la keyword 'ricerca avvocato torino' è di un colore intenso, ciò significa che per quella ricerca il sito ordineavvocatitorino.it appare mediamente nelle prime posizioni sui motori di ricerca.
Il grafico è molto utile per visualizzare la situazione del mercato dal punto di vista del web; consente di categorizzare i siti presenti evidenziandone le caratteristiche.
A partire da questo punto, nelle analisi si procede in questo modo:
  • Si evidenziano, in collaborazione con i responsabili del sito di cui si cura la promozione, quelli che sono i veri competitor online; per esempio per uno studio legale l'ordine degli architetti non è un competitor, in quanto realtà di tipo diverso. Una volta evidenziati i competitor si possono condurre analisi e considerazioni specifiche per individuare le buone pratiche, capire i punti di forza, verificare le modalità comunicative più efficaci.
  • Si studiano le presenze online e le loro modalità di presentazione sul web; isolando solo  alcune keyword (es.: evidenziando i divorzisti, o i penalisti) si possono condurre analisi specifiche di settore.
Volendo considerare solo quei siti che sembrano riportare, dal nome di dominio, direttamente ad uno studio legale (mi scuso per eventuali errori!), si ottiene la 'classifica':
 

Valgono le stesse considerazioni precedenti, in questo caso circostanziate sui concorrenti diretti.

row ID  ↓avvocato divorzista  ↓ricerca avvocato divorzistamiglior avvocato divorzista ↓avvocato matrimonialistastudio legaleavvocato economico↓avvocato penalistaricerca avvocatoricerca avvocati ↓ricerca legale ↓quanto costa avvocato  ↓legale economicoindex  ↓
www.studiolegaledionisio.com 2.0 4.0 7.0 1.5 6.0 9.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 1.0
avvocatoedoardorossi.it 4.0 8.0 2.0 6.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 10.0
www.studiolegalebertoli.it 12.0 7.0 3.0 4.0 50.0 50.0 50.0 45.0 50.0 50.0 50.0 50.0 12.0
www.boetti-villanis.it 24.0 19.0 50.0 21.0 9.0 28.0 31.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 13.0
www.studiolegaleproperzimancinelli.com 6.0 50.0 24.0 17.0 23.0 18.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 15.0
www.studiolegaledepaolalonghitano.it 40.0 41.0 33.0 23.0 8.0 11.0 42.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 16.0
www.avvocatimicheletta-rozzio.com 5.0 6.0 9.0 50.0 30.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 17.0
www.avvocatolantieri.com 17.0 15.0 17.0 18.0 50.0 38.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 19.0
annabella-abbondante.blogspot.com 22.0 13.0 12.0 47.0 50.0 49.0 24.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 23.0
www.studiolegalecardona.com 32.0 16.0 26.0 13.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 50.0 29.0


Anche a questo livello è indispensabile la collaborazione tra il responsabile SEO e il curatore dell'immagine dello studio legale per evidenziare i concorrenti e le keyword sulle quali centrare la ricerca delle buone pratiche e le strategie di miglioramento.
Se, ad esempio, il responsabile SEO riporta che la keyword 'quanto costa avvocato' è molto ricercata sul web, per aggredire la concorrezza converrebbe agire con specifiche strategie su questa keyword, in quanto i grandi player per essa non sono presenti.

Continuando sull'insieme di tutte le keyword, si può creare un grafo di rete che colleghi ogni keyword con il sito a cui è collegata; 'pesando' il grafico per connessioni, cioè mettendo più vicino ad ogni keyword i siti con più collegamenti, si ottiene il grafo:



  • I pallini pieni sono i siti: tanto più grandi e verdi quanto maggiore è il numero di risultati ottenuti;
  • In arancione sono riportate le keyword;
  • Su sfondo bianco i siti meglio posizionati;
  • Il colore delle linee è proporzionale alla posizione del risultato: rossi nelle prime posizioni, blu in quelle più lontane.
Da questo grafo si può dedurre che esistono keyword più isolate, quindi meno 'inflazionate' sul web da parte dei siti più presenti, sulle quali una promozione darebbe risultati più veloci consentendo di superare i competitor con maggiore probabilità, in quanto esiste una minore concorrenza.


Analisi delle landing pages


A questo seguono alcune analisi specifiche, per esempio la analisi delle landing pages, per verificare le caratteristiche delle pagine di 'atterraggio' per evidenziarne i parametri.
Anche in questo caso, vediamo un esempio:

position  ↓domain  ↓query  ↓average pos  ↓query_string  ↓
8 www.studiolegaledepaolalonghitano.it studio legale torino 28.3 /
11 www.studiolegaledepaolalonghitano.it avvocato economico torino 28.3 /materie-di-competenza/diritto-societario.html
23 www.studiolegaledepaolalonghitano.it avvocato matrimonialista torino 28.3 /materie-di-competenza/separazione-e-divorzio.html
33 www.studiolegaledepaolalonghitano.it miglior avvocato divorzista torino 28.3 /
40 www.studiolegaledepaolalonghitano.it avvocato divorzista torino 28.3 /materie-di-competenza/separazione-e-divorzio.html
41 www.studiolegaledepaolalonghitano.it ricerca avvocato divorzista torino 28.3 /
42 www.studiolegaledepaolalonghitano.it avvocato penalista torino 28.3 /dove-siamo/torino-2.html


Vediamo che questo studio legale ha puntato sulla redazione di pagine diverse  per rispondere alle singole keyword; si può notare il funzionamento semantico del motore di ricerca che alla domanda 'avvocato matrimonialista torino' risponde con la pagina 'separazione-e-divorzio.html', oppure la strategia di inserire nell'URL (indirizzo della pagina) il nome della città: è un artificio, come tanti altri che possono essere suggeriti, per scalare più velocemente i posizionamenti.


Keyword clustering


Altra analisi interessante e che può dare un mucchio di indicazioni riguarda il clustering delle keyword, cioè il loro raggruppamento in funzione delle risposte di posizionamento dei siti.
Tramite analisi matematiche si possono evidenziare gruppi coerenti di siti che rispondono più per una keyword che per un'altra; ciò può essere estremamente utile per individuare quei siti che, pur non comparendo nelle prime posizioni, sono invece specializzati su un determinato sottoargomento per condurre analisi ed individuare strategie specifiche di promozione.
Anche in questo caso vediamo un paio di esempi.
Questo tagcloud rappresenta un cluster:



In questo caso il concetto di 'legale economico torino' è il più grande, cioè il più importante; secondariamente viene 'quanto costa avvocato', eccetera.
E' chiaro che il cluster riguarda un settore di ricerca che interessa chi mette l'accento sul costo di un avvocato; i siti meglio posizionati su questo cluster sono:

www.comune.torino.it
www.studiolegalebrunovoena.it
www.fazland.com
www.laleggepertutti.it
avvocatidivorzisti.it
www.avvocatoteresadistefano.it
mappeser.com
www.quiavvocato.com
www.spinozziecalanna.it
inchieste.repubblica.it
www.studiolegaletorino.tk
www.avvocatodavidebosio.it

Si vedono apparire siti che non erano stati prima evidenziati; se si vuole promuovere uno studio legale per i concetti descritti nel cluster, questi saranno i siti da andare ad analizzare.

Altro cluster:
 

Ovviamente il concetto ricercato è molto diverso rispetto al precedente; i risultati lo saranno di conseguenza:

sostituzionilegali.it
www.antissocommissoavvocatitorino.com
www.penalistitorino.it
www.dagospia.com
www.avvocatopenalistatorino.com
www.studiotamagnone.it
www.avvocatobodda.it
www.studiolegalecavallo.com
www.avvocatomarcellogori.it
avvocatopenalistatorino.wordpress.com
www.studiolegalelingua.com
www.civilistiepenalisti.it


Analisi della concorrenza

A questo punto si hanno a disposizione tutti i siti necessari per effettuare l'analisi della concorrenza; si riportano su una matrice le caratteristiche delle pagine riportate dai motori di ricerca indicandone la relazione con le keyword e la correlazione del parametro con il posizionamento.
Dalla heatmap che ne risulta sarà possibile estrarre i parametri meglio correlati con una buona posizione sui motori di ricerca, consentendo di puntare su quelle operazioni più efficaci per la promozione, giungendo così alla conclusione cercata: l'individuazione delle migliori strategie per l'ottimizzazione del sito per il posizionamento sui motori di ricerca, che verranno discusse e implementate di concerto tra consulente SEO e gestore dell'immagine online dello studio.

Si riporta l'heatmap (il cui funzionamento è spiegato in altra parte del sito) della matrice parametro/keyword e loro correlazione con il posizionamento:


I valori in verde esprimono una buona correlazione con il posizionamento, quelli in rosso una correlazione negativa, dove non c'è colore non sono presenti sufficienti dati statistici per il calcolo.
Risulta evidente, per esempio. la positiva correlazione tra 'avvocato matrimonialista torino' ed i primi cinque parametri, che riguardano la lunghezza del testo: numero di lettere, di frasi, di sillabe; cioè la presenza di testi lunghi è correlata con le prime posizioni per questa keyword mentre lo è molto di meno, per esempio, per 'ricerca avvocati torino'.


Conclusioni


Un approccio attento e matematico ai risultati esposti dai motori di ricerca, può indicare le strategie da utilizzare correttamente per ottimizzare il posizionamento di un sito web.
La sinergia tra consulente SEO ed esperto della comunicazione di settore può essere la chiave di volta per ottenere visibilità in modo corretto ed utile tanto a chi propone servizi quanto a chi li richiede. 


Linkografia


Siti autorevoli sul grafo di rete:

http://www.studiolegalescavone.com
http://www.studiolegalegassani.it
http://www.marcoporcari.com
http://www.studiolegalevelardo.it
http://www.gandolfi-fusani.it
http://www.studiomoretto.eu
http://www.zanfagna.it
http://www.studiolegale-cardillo.it
http://www.vpmk.de/it/
http://www.studiolegalebrogi.it
http://www.studiolegalefilippi.it
http://www.dariodalessio.it
http://www.francescovenditti.blogspot.com
http://www.corsinilex.it
http://www.studiolegalecasella.it
http://www.studiocavallaroepartners.it
http://www.studiorenzetti.com
http://www.studiodiscepolo.eu
http://www.zanmarchi.it
http://www.studiolegaleferrara.eu
http://www.elenafiorini.com


Siti con maggior numero di link nel settore, in base alla ricerca effettuata:

http://www.albonazionaleavvocati.it/risultati_full.aspx
http://www.corriere.it/cronache/16_aprile_18/gli-avvocati-divorzisti-detective-facebook-cosi-trovano-prove-cfc7ceae-05a8-11e6-9d1f-916c0ba5b897.shtml
https://torino.paginegialle.it/piemonte/torino/studio_legale.html
http://www.comune.torino.it/infogio/lavoro_torino/agenzie_lavoro_torino.htm
https://torino.virgilio.it/cat/AVVOCATI_STUDI.html
http://www.corriere.it/cronache/13_aprile_04/ndrangheta-torino-processo-corpi_646a6e8a-9d3e-11e2-a96c-45d048d6d7eb.shtml
http://www.paginebianche.it/piemonte/torino/studio-avvocato.html
http://www.paginebianche.it/piemonte/torino/studio-legale.html
http://www.giurisprudenza.unito.it/do/documenti.pl/Search?search=praticanti;max=50;grouping=and;history=1;sort=DEFAULT;fields=categoria%0Atitolo%0Adocumento%0Afile%0Afile.filename%0Aaccesso;format=DEFAULT;changed=before
http://quifinanza.it/soldi/quanto-costa-separarsi-fino-a-23mila-euro-all-anno/614/
http://canali.kataweb.it/kataweb-consumi/2010/05/11/divorzio-e-patrocinio-gratuito-come-chiederlo-chi-ne-ha-diritto/
http://www.avvocationlineseparazionedivorzio.com/
https://torino.paginegialle.it/piemonte/torino/avvocato_penalista.html
https://www.yelp.it/search?find_loc=Ivrea%2C+Torino&cflt=divorce
http://torino.repubblica.it/cronaca/2016/03/24/news/il_divorzio_con_il_sorriso_torino_lancia_il_decalogo_per_mamme_e_papa_-136261011/
https://www.avvocatoandreani.it/
https://torino.paginegialle.it/piemonte/torino/avvocato_matrimonialista.html
http://torino.repubblica.it/cronaca/2017/04/14/news/torino_avvocato_con_studio_in_centro_da_300_metri_quadrati_e_villa_in_collina_per_il_fisco_era_in_perdita-162953850/
https://lavoro.trovit.it/lavoro-legale-a-torino,-torino
http://www.torinotoday.it/politica/andrea-araldi-nominato-responsabile-dello-sviluppo-economico-locale.html
 





SalvaSalva

Iscriviti alla newsletter